Polipropilene

Polipropilene altamente stereoregolare (isotattico) fu ottenuto per la prima volta nel 1954 e rapidamente prodotto su scala industriale grazie alle sue eccellenti proprietà quali elevata rigidità fino a 100°C, buona resistenza all’abrasione ed al calore ed una speciale resistenza a ripetute piegature.
L’unità ripetitiva di catena è:


Questa plastica ha uno spettro di applicazioni molto ampio: articoli sanitari e casalinghi, mobili, componenti per l’industria automobilistica e articoli sportivi, imballaggi alimentari e usi in agricoltura.